Emergenza coronavirus - COVID19 - norme di igiene generale

Sospensione degli eventi, dei corsi, dei convegni e degli incontri programmati, il personale è chiamato ad utilizzare tutte le precauzioni sanitarie per evitare il contagio, sono rallentate le forme di presenza negli uffici preferendo sistemi di collegamento telematico/telefonico

Carissimo allevatore,
stiamo vivendo un momento denso di preoccupazione e di straordinaria tensione per il nostro Paese. Gli ultimi provvedimenti emanati dal Governo segnalano la gravità del caso e richiamano tutti noi ad elevare il nostro senso di responsabilità.

L’invito è a “rimanere a casa”, ridurre allo stretto indispensabile o eliminare gli spostamenti, assumere posture e precauzioni sanitarie precise, sospendere tutte le manifestazioni che prevedono la presenza di pubblico, evitare gli assembramenti, chiudere temporaneamente scuole ed università, preferire sistemi di lavoro che limitino il contatto tra gli individui.
La Regione Basilicata ha di fatto “chiuso” i propri uffici al pubblico.

Anche la nostra Associazione Regionale Allevatori ha posto in atto accorgimenti utili per evitare eventuali forme di contagio: abbiamo sospeso gli eventi, i corsi, i convegni, gli incontri precedentemente programmati, anche le eventuali riunioni di gruppi di allevatori sono stati limitate, il personale è chiamato ad utilizzare tutte le precauzioni sanitarie per evitare il contagio, sono rallentate le forme di presenza negli uffici preferendo sistemi di collegamento telematico/telefonico, ….

Cogliamo l’occasione per chiedere a tutti gli allevatori utenti di limitare al massimo l’ingresso presso i nostri uffici riservandosi di utilizzarli solo in caso di comprovata urgenza e necessità, in ogni caso sarà necessario contattare il centralino al n. 0971.470000 per Potenza e n. 0835.309011 per Matera oppure contattando direttamente il funzionario tramite telefono per programmare l’appuntamento.
Inoltre, gli allevatori che aderiscono al servizio dei Controlli Funzionali hanno libertà di chiedere, per iscritto alla direzione dell’ARA Basilicata (anche via mail info@arabasilicata.it ), la sospensione di tali controlli, allo scopo di evitare in questo periodo la presenza in stalla del controllore che comunque è stato dotato di tutti gli accorgimenti e dispositivi di sicurezza sanitaria.

Condividiamo certamente che la nostra prima preoccupazione è rispetto alla salvaguardia della nostra salute e dei nostri concittadini, immediatamente dopo, i nostri pensieri sono rivolti al rallentamento della nostra economia e delle nostre aziende ma siamo certi che così come saremo in grado insieme di ridurre il pericolo sanitario così domani saremo in grado di ripartire.

Con viva cordialità.

Allegato Informativa su norme igienico/sanitarie

Comunicazione_agli_Allevatori_10-03-2020.pdf

11/03/2020